Umarell

Nel mio giardino il mondo

All’interno del programma espositivo di Immagina Festival 2019, dedicato al bosco e al rapporto dell’uomo con la natura, abbiamo realizzato una mostra dell’albo illustrato “Nel mio giardino il mondo” di Irene Penazzi, edito da Terre di Mezzo.

I protagonisti di questo libro sono tre bambini e il loro giardino. Qui li vediamo giocare nello spazio di un anno. Cambiano le stagioni e la natura con loro. I bambini accendono un falò in autunno, mangiano le ciliegie dall’albero in estate, guardano la neve in inverno. E grazie alla loro fantasia il giardino sembra crescere a dismisura.

Un albo senza parole, ma pieno di dettagli e di vita che fanno di un piccolo spazio uno spazio immenso, un mondo pieno di dettagli e brulicante di vita.

Per raccontare questo albo illustrato abbiamo realizzato uno spazio immersivo dove lo spettatore, guardando le tavole originali del libro, potesse sentirsi all’interno del giardino illustrato da Irene, in un luogo confortevole, aperto, familiare e selvaggio, pieno di giochi ed oggetti che potessero accendere la fantasia.

Insieme a noi c’era

Irene Penazzi
È autrice e illustratrice. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti in concorsi di fumetto e illustrazione a livello nazionale e internazionale. È stata ospite nell’edizione 2019 di Immagina Festival dove ha tenuto due laboratori dedicati al suo libro “Nel mio giardino il mondo”.

Un laboratorio speciale con l’autrice

Irene Penazzi ha curato un inedito laboratorio dedicato ai più piccoli per immergersi nel suo speciale racconto visivo.

Stagioni, insetti, foglie e giochi nel nostro giardino dei sogni. Con la tecnica del frottage, da una sagoma possiamo raccontare storie piccole, originali e virtuose. Un laboratorio-esplorazione per inventare un grande giardino segreto, reale o fantastico.